Celebrazioni per l’anniversario di Padre Venanzio

Le tre messe programmate  per l’anniversario dell’indimenticabile padre Venanzio  (17-18-19 giugno),   sono state presiedute:
– a Conegliano da padre Antonio Fregona, vicepostulatore con i frati dell’infermeria del convento e tre preti del comitato (la cappella era stipata di una cinquantina di devoti, comprese diverse suore della città);
– a Pordenone (chiesa del Cristo ben frequentata) da padre Licinio Pasqualotto, cappuccino di Portogruaro;
– a Chioggia (chiesa del cimitero), a sorpresa dall’arcivescovo Dino De Antoni, chioggiotto amico di p. Venanzio e suo collega nel Tribunale Ecclesiastico Triveneto, che ha al fine posato per la foto ricordo davanti l’immagine del Beato Marco, onorato col bacio della reliquia

IMG_2896 IMG_2907

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Ottavo anniversario: Conegliano, Pordenone, Chioggia P. VENANZIO: RICORDO IN TRE LUOGHI E NEL GIUBILEO CON IL B. MARCO

Celebrazioni all’insegna dell’Anno Santo della Misericordia per l’anniversario (l’ottavo) della morte di padre Venanzio Renier, grande e popolare promotore del Beato Marco. Proprio la misericordia predicata dall’antico cappuccino in Europa, e donata dal suo banditore nella confessione oltreché annunciata con sapiente parola e mite tratto per tutta una lunga e santa vita, sarà al centro delle messe e riflessioni in programma:

  • venerdì 17 giugno a Conegliano, nel convento dei Cappuccini ove p. Venanzio è morto in questo giorno e ove Carlo Domenico Cristofori diventò Marco d’Aviano: alle ore 16 messa concelebrata in cappella presenti i frati dell’infermeria nello spirito delle opere di misericordia (fra le quali “Visitare i malati”) riscoperte in questo Giubileo;
  • sabato 18 giugno a Pordenone, nella chiesa del Cristo, ove p. Renier propose Padre Marco per 17 anni: alle ore 10 messa celebrata da un cappuccino del convento di Portogruaro;
  • domenica 19 giugno a Chioggia, città natale del postulatore e del sacerdozio di Marco d’Aviano, nella chiesa esterna al Cimitero: alle ore 9.30 messa festiva con il rettore della chiesa.
  • 8' ann padre venanzio

Ai vari momenti si reciterà l’Atto di dolore perfetto quest’anno diffuso dal Comitato con un pieghevole e si potrà anche baciare la reliquia del “profeta disarmato della misericordia divina”, confuso dalla gente col confratello che abbiamo conosciuto e stimato.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La messa del Giubileo co celebrata a Sant’Antonio

E’ la “comunione dei santi”, valore sottolineato a Padova, il 3 maggio, agli oltre duecento partecipanti ai riti giubilari celebrati in Sant’Antonio nella  messa presieduta dal vicerettore della basilica padre Giorgio Laggioni con i parroci don Alessandro Tracanelli, don Luigi Stefanuto, don Paolo Zaghet e don Andrea Dazzan, e l’emerito mons. Ettore Aprilis)

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

E’ STATO “GIUBILEO DEI DEVOTI”

In oltre duecento il 3 maggio da Pordenone a Padova .Un “giubileo dei devoti” all’insegna di quattro frati santi intrecciati fra loro, perché devoti (appunto!) l’uno all’altro. Come una catena verticale che congiunge la terra al cielo e coinvolge noi pure.  E’ la “comunione dei santi”, valore sottolineato a Padova, il 3 maggio, agli oltre duecento partecipanti ai riti giubilari celebrati in Sant’Antonio (mattinata con la messa presieduta dal vicerettore della basilica padre Giorgio Laggioni con i parroci don Alessandro Tracanelli, don Luigi Stefanuto, don Paolo Zaghet e don Andrea Dazzan, e l’emerito mons. Ettore Aprilis) e in San Leopoldo il pomeriggio. Prima tappa la basilica del Santo di Padova, Sant’Antonio, con attraversamento della Porta SAnta

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

25 APRILE: COMMEMORAZIONE DEL VENERABILE EGIDIO BULLESI

Si è tenuta il 25 aprile, sull’isola di Barbana la commemorazione del Transito delVenerabile Egidio Bullesi, laico terziario francescano, del quale si spera vicina la beatificazione. Morì a Pola, dove era nato nel 1905, il 25 aprile 1929. Nella prospettiva di un sempre maggiore impegno attivo dei fedeli laici nella vita della Chiesa, questa figura di giovane credente (Egidio aveva 23 anni) impegnato in parrocchia e nelle aggregazioni ecclesiali è quanto mai attuale. La terra pordenonese lo ha “adottato” in virtù della presenza a Vito d’Asio (Pn) e a Ramuscello (Pn) dei suoi due fratelli sacerdoti, don Oliviero e don Eugenio, parroci a lungo di queste due località, esuli da Pola con i loro genitori dopo il trattato di pace del 10 febbraio 1947 che aveva assegnato l’Istria alla Jugoslavia. Una storia travagliata per 350.000 connazionali istriani fiumani e dalmati costretti all’esilio. Essi sono confluiti oggi, con le loro associazioni, presso il celebre santuario mariano della laguna di Grado a celebrare il loro “Giubileo”: un momento di riconciliazione, dopo quasi settant’anni, con una storia che non va però dimenticata.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

3 MAGGIO, A PADOVA “GIUBILEO DEI DEVOTI” dei nostri santi e beati

A Padova, città dei santi frati,  saremo circa 230,  martedì 3 maggio. Da Pordenone due pullmans (partono dalla parrocchia Beato Odorico che ha coordinato questa bella iniziativa, ricca dello spirito cristiano di comunione); e poi uno ciascuno da Palse di Porcia (con Fontanafredda – Vigonovo)e dalla vicina Sant’Antonio di Porcia, che dal Santo per eccellenza prende sia il nome di località che quello di parrocchia. Sei i preti (e parroci delle comunità coinvolte) e due le suore. Tanti i devoti per questo giubileo riservato a loro nel nome dei santi Antonio e Leopoldo, che a Padova stanno di casa, ma anche dei “nostri” beati Odorico e Marco, che là pure ebbero casa (il convento dei frati). Un bell’intreccio li lega: l’uno devoto dell’altro, come una catena che anche noi, onorandoli e pregandoli, rannoda al Cielo, ove vivono per la Pasqua di Gesù. Buon pellegrinaggio… che voi lettori potete pure compiere spiritualmente accompagnando con preghiere ai nostri santi e beati i passi giubilari dei pellegrini a Padova del 3 maggio.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Un primo bilancio nell’anniversario della beatificazione (27 aprile) LA DIFFUSIONE DELL’ATTO DI CONTRIZIONE DEL BEATO MARCO PER IL GIUBILEO DELLA MISERICORDIA

Le diverse parrocchie della diocesi pordenonese (circa 50), alcune hanno profittato di pellegrinaggi quaresimali per la recita pubblica dell’Atto di contrizione del nostro beato: due pellegrinaggi sono saliti a Castelmonte (dell’Unità pastorale di Fontanafredda/Roveredo il 21 febbraio; della parrocchia Beato Odorico in Pordenone il 13 marzo); uno si è svolto a Gorizia e Cormons (chiesa di Sant’Ignazio e porta santa del santuario Rosa Mystica) con un gruppo partito da Azzano Decimo (6 marzo); uno a Madonna del Monte di Marsure (parrocchie di Tamai e Maron, 5 marzo). L’atto e annessa benedizione sono risuonati pure in città nel santuario delle Grazie (14 febbraio) e nella chiesa del Cristo (2 aprile). Nelle comunità cristiane di Budoia per tutta la Quaresima si è pregato come insegna il Beato Marco, esponendo anche una sua reliquia. Nel duomo di Sacile e in quello di Tolmezzo, presenti le comunità delle rispettive foranie, il pieghevole ha accompagnato le confessioni nelle “24 ore per il Signore” (4-5 marzo).

. continua …..  in EVENTI

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La bibliografia e le preghiere del Beato tradotte anche in Rumeno

Tradotta  in rumeno  la biografia del Beato, l’atto di dolore e l’invocazione. Ringraziamo la traduttrice Claudia Craciun per aver tradotto i testi dando modo anche ai fedeli rumeni di pregare  il Beato Marco d’Aviano, diventato sempre più Marco d’Europa; la bibliografia e le preghiere del beato sono state tradotte, su interessamento del Comitato,  ad  oggi in ben 11 lingue. La traduzione su  http://www.beatomarcodaviano.it/romana/

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Giubileo Devoti a Padova

Amici del Sito del Beato Marco,
ecco un’iniziativa per Voi certamente interessante. Andremo a celebrare il Giubileo della Misericordia a Padova, martedì 3 maggio. Nel Tempo di Pasqua che i santi fanno “concreta”; INSIEME – devoti di Sant’Antonio e San Leopoldo e dei nostri Beato Odorico e Beato Marco: essi furono tutti a Padova e fra loro – tutti figli di San Francesco – c’è stato un bell’intreccio qui in terra e c’è ora una bella comunione in paradiso. Questi santi e beati – e qui sta il bello più bello – coinvolgono anche noi: è la comunione dei santi! Un frutto meraviglioso della Pasqua del Signore Risorto.
Questa iniziativa è stata ideata in parrocchia del Beato Odorico a Pordenone e viene estesa a Voi come a diverse comunità del territorio.
Potete dare l’adesione in uno dei luoghi segnalati nel programma qui pubblicato: telefonate QUANTO PRIMA (per evidenti motivi organizzativi) ai numeri indicati, lasciando eventualmente un messaggio alle segreterie telefoniche. Se desiderate partire da Pordenone, fatevi trovare davanti la chiesa del Beato Odorico (viale Libertà) MARTEDI’ 3 MAGGIO alle ore 8.00, previa iscrizione (urgente) al tel. 0434 43650.
Le quote sono:  € 35 (pranzo compreso);  € 15 (solo pullman). Segnalate la Vostra scelta.
 Grazie della Vostra attenzione e sollecitudine. Buon passaparola a familiari e amici. Buon Giubileo con la gioia della Pasqua, insieme!
 don Alessandro Tracanelli
parroco del Beato Odorico in Pordenone
con Walter Arzaretti e Dino Zimolo
giubileo Padova
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Tradotta in russo la Bibliografia e l’atto di dolore del Beato Marco d’Aviano

Sempre più internazionale la preghiera del Beato Marco d’Aviano la dott.ssa Karyna Balabatko, laureata all’ U.C.L. (Collegio Universitario di Londra), con l’ausilio di David Anzolin ha tradotto su richiesta del Comitato ,  in lingua russa la biografia del Beato Marco d’Aviano e l’ Atto di Dolore Perfetto. Ringraziamo la dott.ssa Balabatko e il sig. Anzolin che hanno dato questo prezioso contributo alla diffusione della devozione nel ns. Beato Marco d’Aviano ,alla conoscenza della sua vita e della più importante preghiera di misericordia “l’atto di dolore perfetto! la traduzione si trova nella pagina  РУССКИЙ

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento