MESE ODORCIANO A PORDENONE

Nel mese missionario gli eventi “Odorico700” stanno vivendo l’apice. Dopo le messe a Pordenone con il nunzio Giovanni Tonucci e le conferenze dell’arcivescovo Luigi Bressan, già rappresentante pontificio in Estremo Oriente (ha parlato l’11 ottobre ai giovani delle superiori della città sul Noncello e alla Scuola Cattolica di Cultura di Udine), un’altra celebrazione solenne presieduta dal delegato pontificio mons. Dal Cin è in programma domenica 21 ottobre alle ore 17 nella basilica di Sant’Antonio a Padova dove Odorico da Pordenone dettò l’Itinerarium dello straordinario suo viaggio che fortuna pari al Milione di Marco Polo ebbe nel Medioevo, circoscritto e perciò curioso di ogni novità: l’opera, oggetto di molteplici studi, verrà sondata in un convegno all’Università di Udine lunedì 29 ottobre. I frati conventuali del Santo ospitano sabato 20 ottobre dalle ore 16 anche il convegno “Odorico da Pordenone, francescano. Un ponte tra Europa e Cina”: relatori i proff. Padre Luciano Bertazzo, direttore del Centro Studi Antoniani, e Alvise Andreose dell’Università eCampus; presentazioni si fanno di tre pubblicazioni odoriciane da poco edite con interventi in particolare da Pordenone dei curatori del volume fotografico di viaggio “Odorico delle meraviglie”. Al pellegrinaggio in partenza da Pordenone-chiesa Beato Odorico l’indomani alle ore 13.30 si può dare ancora adesione allo 0434 43650.

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su MESE ODORCIANO A PORDENONE

“FRA I PIÙ GRANDI MISSIONARI ED EVANGELIZZATORI DI TUTTI I TEMPI”

La chiesa del Carmine di Udine ha accolto sabato 13 ottobre il patriarca di Venezia venuto a ribadire la statura missionaria del Beato Odorico del cui viaggio a Oriente si celebra il settimo centenario.

“Egli, in dodici anni, aveva percorso una distanza superiore a quella della circonferenza del globo terrestre” – ha ricordato mons. Francesco Moraglia all’omelia – “Partire a quel tempo per un tale viaggio supponeva il dono totale di sé”.

Il patriarca non ha esitato ad annoverare il francescano friulano fra “i più grandi missionari ed evangelizzatori della Chiesa di tutti i tempi: da san Paolo a san Bonifacio, il grande evangelizzatore della Germania, da san Francesco Saverio a Matteo Ricci affascinati dall’Asia e, in modo tutto particolare, dalla Cina”. “La grandezza del Beato Odorico e l’attualità della sua causa di canonizzazione” – ha detto – sta nello “scopo missionario del suo viaggio: l’annuncio del Vangelo, incontrare anime, instaurare rapporti con popoli e culture allora del tutto sconosciute per annunciare Gesù Cristo”.

 

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su “FRA I PIÙ GRANDI MISSIONARI ED EVANGELIZZATORI DI TUTTI I TEMPI”

7° centenario viaggio di Odorico – appuntamenti

Nell’ambito delle celebrazioni in occasione del 700′ anno della Partenza del Beato Odorico da Pordenone di seguito vengono elencati i principali appuntamenti dei prossimi giorni:

Sabato 13 ottobre, ore 18.30 – Udine, chiesa del Carmine, solenne concelebrazione presieduta dal Patriarca di Venezia. Partenza in gruppo dalla stazione di Pordenone in treno alle ore 15.17

Domenica 21 ottobre, ore 17.00 – Basilica del Santo PD, celebrazione solenne con il Delegato pontificio. Partenza pullman da Pordenone – Beato Odorico alle ore 13.30. Iscrizioni al numero 0434 43650

Il Convegno all’Università di Udine si terrà lunedì 29 ottobre: mattino ore 10.00; pomeriggio ore 14.30

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su 7° centenario viaggio di Odorico – appuntamenti

Replica della rappresentazione sul Beato Marco d’Aviano a Maniago e Portogruaro

La compagnia teatrale “San Bartolomeo di Corva” replicherà lo spettacolo teatrale del Beato Marco d’Aviano a Maniago e Portogruaro Sabato 6 e domenica 28 ottobre 2018

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Replica della rappresentazione sul Beato Marco d’Aviano a Maniago e Portogruaro

Calendario delle celebrazioni in occasione dei 700 anni della partenza del Beato Odorico per la Cina

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Calendario delle celebrazioni in occasione dei 700 anni della partenza del Beato Odorico per la Cina

Serata Francescana presso la Chiesa del Beato Odorico da Pordenone

In occasione dell’inizio delle celebrazioni del Beato Odorico da Pordenone presso la chiesa Beato Odorico da Pordenone mercoledì 3 ottobre alle ore 20.30  serata Francescana “Laudate e Benedicte mi Signore”

 

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Serata Francescana presso la Chiesa del Beato Odorico da Pordenone

SECONDA TAPPA DEL VIAGGIO A VIENNA

Seconda tappa del viaggio europeo a Praga e Vienna in onore del Beato Odorico da Pordenone e del Beato Marco d’Aviano. Il gruppo ha celebrato la festa anniversaria della liberazione di Vienna nel santuario sul Kahlenberg, luogo della celebre vittoria di 335 anni fa. Il nunzio apostolico mons. Diego Causero, alla presenza della Comunità degli italiani della città,  ha presieduto una Messa solenne anche nella Kapuzinerkirche, ove il Beato Marco è stato onorato presso la sua tomba. Visitato quindi il mausoleo della storia dell’antico Impero che accoglie i sarcofaghi di ben 150 fra imperatori e familiari degli Asburgo, compreso l’ultimo inumato, l’arciduca Otto, già parlamentare europeo. Da ricordare che fra i nomi di battesimo degli eredi al trono d’Austria sempre veniva imposto quello di Marco d’Aviano. A lui ha dedicato intense pagine di storia, con riflessi di attualità sulle situazioni attuali dell’Europa, il prof. Franco Cardini: il noto storico ha così continuato la sua riflessione iniziata a Praga in occasione della consegna della reliquia del Beato Odorico. Dunque si sono abbracciate, in questo viaggio, due figure fortemente incarnate nell’attualità del mondo, anche nella chiave dei futuri assetti geopolitici. Il gruppo ha concluso la sua trasferta nell’abbazia di Heiligenkreuz, nel bosco viennese, un importante centro spirituale e culturale d’Europa, che celebra, ogni anno il 14 settembre, la festa dell’esaltazione della Santa Croce, conservandone una famosa reliquia.

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su SECONDA TAPPA DEL VIAGGIO A VIENNA

IL VIAGGIO EUROPEO DELLA DELEGAZIONE PER ODORICO DA PORDENONE E MARCO D’AVIANO

Praga: il dono di una reliquia del Beato Odorico.  Un viaggio a Praga e Vienna, due capitali della cultura mitteleuropea, onorando Odorico da Pordenone e Marco d’Aviano. Un itinerario nell’anno del 7° centenario del viaggio odoriciano, in luoghi di richiamo dei due beati frati missionari, vanto del Friuli. La Boemia delle origini familiari di Odorico, ritenuto figlio di quella stirpe insediatasi a fine 1200 a Villanova di Pordenone; Vienna, per non dimenticare la grande impresa di Marco a difesa dell’Europa. Le prime due giornate, lunedì e martedì, sono state dedicate alla visita e alla conoscenza di Praga, occasione per conoscere la realtà di una città molto affasciante e di un popolo da noi poco conosciuto. La delegazione friulana è stata accolta da padre Regalat Benes, profondo conoscitore del Beato Odorico.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su IL VIAGGIO EUROPEO DELLA DELEGAZIONE PER ODORICO DA PORDENONE E MARCO D’AVIANO

Viaggio a Praga e Vienna in onore dei beati Marco d’Aviano e Odorico da Pordenone

Il viaggio europeo a Praga e Vienna si terrà in onore dei beati frati Odorico da Pordenone, “della stirpe boema” (7° centenario della sua partenza per l’Oriente, 1318-2018), e Marco d’Aviano dal 9 al 14 settembre, comprensivo del giorno anniversario (12 settembre) della liberazione della capitale d’Austria, dove, il 13 settembre dopo la messa nella Kapuzinerkirche, il noto storico Franco Cardini terrà una lezione su Marco d’Aviano, presente pure la comunità dei connazionali italiani là residenti

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Viaggio a Praga e Vienna in onore dei beati Marco d’Aviano e Odorico da Pordenone

CELEBRATA SUI CONFINI, A 100 ANNI DALLA GRANDE GUERRA, LA FESTA DEL B. MARCO “D’EUROPA”- Cronaca delle celebrazioni

La festa agostana di quest’anno 2018 ha toccato – si può dire – i quattro angoli del Friuli Venezia Giulia e in particolare il confine orientale d’Italia. Il Beato Marco, del resto, è l’apostolo che invita oggi a guardare oltre i confini nella ricerca della pace e per la costruzione di un’unità sempre più necessaria in Europa: essa sola è medicina contro la guerra, che cent’anni fa insanguinò soprattutto questa terra vocata non allo scontro ma all’incontro fra i popoli. La reliquia del cappuccino è stata portata dal Comitato pro causa di canonizzazione con questi sentimenti – ricordando l’immane tragedia della “grande” Guerra quando Italia e Austria, le due nazioni legate alla vicenda storica del Nostro, erano nemiche (e oggi invece sono grandi amiche) – in territori sensibili, fino al 1918 appartenenti all’Impero austroungarico: a Gorizia, la città tagliata dal confine, e per la prima volta a Trieste l’11 agosto; e nel Tarvisiano, crocevia d’Europa, domenica 12 agosto, completando qui l’esperienza dell’anno passato nello “spirito dei tre popoli” proprio del santuario mariano del Lussari, dove confluiscono genti germaniche, latine, slave.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su CELEBRATA SUI CONFINI, A 100 ANNI DALLA GRANDE GUERRA, LA FESTA DEL B. MARCO “D’EUROPA”- Cronaca delle celebrazioni