1° marzo 2017, mercoledì delle Ceneri, inizio di Quaresima.

1° marzo 2017, mercoledì delle Ceneri, inizio di Quaresima.

È un ricominciare anche per il Comitato Beato Marco nel nome e con lo spirito, che fu missione apostolica, del cappuccino predicatore di penitenza e conversione in Europa, e specialmente in Quaresima. Ricominciamo a proporre anzitutto questo valore, che è il “di più” e l’attualità perenne di Padre Marco, con la guida saggia di don Luigi Stefanuto e sulla scia sempre – luminosa e ardente di fede – di padre Venanzio. Il suo nome ci richiama il carisma dei frati cappuccini: amministratori del perdono e del suo sacramento, uomini di pace e fraternità (ricordiamo, fra i tanti, i santi Padre Leopoldo e Padre Pio).

 

Ricominciamo dopo l’Anno del Giubileo della Misericordia, che questi stessi valori ha posto all’attenzione della Chiesa e di tutti gli uomini di buona volontà. Per questo proponiamo qui una “retrospettiva” veloce di quanto il Comitato ha fatto nel 2016 in adesione anche alla proposta giubilare di papa Francesco; e insieme “alleghiamo” il testo dell’Atto di dolore perfetto del Beato Marco: quel “di più” che giustifica la proposta ecclesiale di lui e che vogliamo proporre al nostro cuore e a quello dei tanti che incontriamo in questo tempo sacro di ritorno a Dio, la Quaresima

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>